2003

Nel 2003 si ritorna in quel di San Daniele. Il caldo e l'afa la fanno da padrone, se poi ci si mettono anche i ragazzi del Burn Fighter Show, beh allora siamo fritti. Ma il clima torrido (42 gradi) non ferma i graditi ospiti. Anche per questa edizione non manca la grande musica (Senso Inverso, Foggy Brains, Sottofalsonome, The Twin Dragons, Biodegradabili, Oracle and the Plantation, Black Cat Nine, Listeria, Kim & The Cadillacs, Ten Years After e Bastet) e i fantastici show: bike wash, body painting per grandi e piccini, esibizione di rapaci rarissimi e quella di moto da speedway, tattoo e airbrush convention, giochi biker, catch femminile nel fango, toro meccanico, braccio di ferro e i grandiosi fuochi artificiali. Davvero interessanti le dimostrazioni di primo soccorso del GIVAR (Gruppo Infermieri Volontari Assistenza Rapida in moto). L'evento è in netta perdita da alcuni anni e lo si vuole abbandonare per la frustrazione. Qualcuno però si accolla le ingenti perdite economiche e punta al suo rilancio: sarebbe un peccato perdere un tale evento e "Orgoglio Biker Nazionale". Il potenziale c'è, manca solo un'area adeguata. La Biker Fest vola in Carnia.