1998

L'area di Villanova di S. Daniele è divenuta ormai piccola e difficile da gestire anche in termini di sicurezza e quindi si decide di trovarne un'alternativa. Nel 1998 la Biker Fest si sposta ad Osoppo (UD), nel Parco del Rivellino (un'area di ben 280.000 mq) e per la prima volta in dodici anni viene "graziata" dalla pioggia. L'area, quasi completamente coperta da alberi ad alto fusto, costituisce un'oasi ideale per i Biker che, nell'arco dei quattro giorni, non hanno certo la possibilità di annoiarsi, visto il lungo elenco di spettacoli, i numerosi stand (quasi un centinaio), il Bike Show, la grande musica, le belle donne, ma soprattutto le tante e tante moto e mezzi originali (a dir poco da ammirare). Suonano gli Sweet e i Whitesnake, mentre lo spettacolo sexy viene affidato a Beby Pozzi sorella della bravissima Moana. Tutto viene curato e gestito nel dettaglio, gli spettacoli degli anni precedenti vengono potenziati e si propongono per la prima volta in Europa gare con le Monobike, moto con una sola ruota: da spanciarsi dalle risate! Cinque giorni dopo la manifestazione, l'area rimane un giardino curato e pulito e il sindaco si complimenta per l'ineccepibile organizzazione.