1992

L'edizione del 1992 ospita i biker, sempre a Villanova di San Daniele (UD), ma in un nuovo parco festeggiamenti appositamente allestito per accogliere il numero sempre crescente di partecipanti. I Motârs si espongono economicamente per l'acquisto di strutture e lavorano fisicamente per l'allestimento delle stesse. Per la prima volta si organizza la lotteria: in palio c'è una splendida H-D Sportster usata; da allora ogni anno sarà messa il palio alla lotteria una moto di grossa cilindrata. Si gira inoltre il primo video della Biker Fest! La musica è all'insegna dei Last Warning e dei Wind. Elicottero e Bungee Jumping per i più temerari. Ben accolta la presenza del Crazy Van Club Italia. La pioggia concede una tregua a partire da sabato a mezzogiorno. La nuova area festeggiamenti, che è di 140.000 metri quadrati, in certi momenti sembra vuota durante le ore del giorno in cui molti presenti preferiscono girovagare per la zona collinare, dilettandosi nelle frasche locali assaggiando l'ottimo vino, visitando i numerosi castelli o facendo il bagno nel fiume Tagliamento. Gli ospiti si fidelizzano e ritornano a Villanova sempre più numerosi.